Oslo Tapes e il cuore in pasto a pesci con teste di cane

Dopo le mirabolanti avventure con l’intervista agli Action Dead Mouse, – avventure che si sono concluse con un lieto fine e cioè l’intervista con tanto di video live (puntata con intervista nella sezione podcast) – raccontiamo un’altra magnifica storia emozionante e piena di colpi di scena che si concluderà questo mercoledì 13 marzo con l’intervista a Marco Campitelli di DeAmbula Records, per il progetto Oslo Tapes (tra i coproduttori c’è anche Overdrìve Rec).

Lo scrivo proprio nel giorno di uscita di questo progetto tanto particolare quanto affascinante e solo per questo meriterei picchi di ascolti da tetta di Janet Jackson durante il super bowl.

Se volete saperne di più, non dovrete fare altro che collegarvi sul sito Radio FLo domani mercoledì 13 marzo dalle 21.30 e sorbirvi anche della musica di merda prima dell’intervista.

Dopo l’intervista a Marco, due nuove band dalla nostra penisola. Una di queste si chiama IONIO

Chiudo questo post asettico con una parola d’effetto: “Kawabonga!”

oslo

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s