La Camera in Overdrive

Sono passati dieci anni e ancora mi ricordo un loro live (forse uno dei primi) in una sala dell’università di Cosenza, forse quella della mensa, le loro prime produzioni e i cd che giravano in multipla masterizzazione, perché solo dieci anni fa sembrava la preistoria e tu il prodotto lo dovevi far girare il più possibile.

Il post rock che iniziava ad arrivare anche in Calabria e i primi gruppi che uscivano fuori, timidamente, magari suonavano già da un po’ ma nessuno li aveva considerati fino a quel momento. Tra questi, uno dei pochi – forse l’unico – che è rimasto in piedi e che continua da dieci anni a portare avanti quei suoni soprattutto in Calabria, si chiama Camera 237 e quest’anno, il 22 marzo, ha festeggiato i dieci anni dall’uscita del primo disco Vectorial Maze, ora in ristampa vinilica grazie a Overdrive Rec e in coproduzione con Indiependead

Per festeggiarli, nel mio piccolo, mercoledì 27 marzo farò due chiacchiere con loro, per cercare di ripercorrere questi dieci anni di onirismo sonoro e farmi raccontare della grande serata del 22 marzo al b-side, che li ha visti protagonisti assoluti.

Questo è anche il mese delle etichette indipendenti ad AlberonePartyProgram e per l’occasione ho scelto di raccontarvi un po’ della Southern Records, che di questi suoni se ne intende.

Tutto questo, solo ed esclusivamente ad AlberonePartyProgram

mercoledì 27 marzo, ore 21.30 su www.radioflo.it

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s