Song for the Back Yard

Nel 2002 uscì il disco che  lanciò i Queens Of The Stone Age, facendoli diventare uno dei punti di riferimento per la scena alternative mondiale. Nello stesso anno, quelli che ora si chiamano Nimby, si addentravano nei territori del brit pop, riposandosi di tanto in tanto all’ombra del Joshua Tree.

Poco più di dieci anni dopo esce il primo vero disco dei Nimby e di Josh Homme se ne sente la presenza, ma soprattutto dal 2002 ad oggi, Song For The Deaf è ancora un disco molto ascoltato e uno dei punti di riferimento in certi ambienti musicali.

Io non so se fra dieci anni ascolteremo ancora il primo disco dei Nimby perché nel frattempo la loro carriera sarà andata avanti e sempre meglio, ma quello che so è che mercoledì farò quattro chiacchiere con loro.

In diretta, dalle 21.30, su www.radioflo.it

 

Mercoledì 8 maggio

alberonepartyprogram8maggio2013

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s