RFOT

È vero che avevo scelto la domenica come giornata per scrivere due righe qui sopra, ma è anche vero che vengo da un sabato con pressione a 200 e convulsioni post orgasmo e quindi mi è servita tutta la giornata di domenica per riprendermi (con tanto di cena a felafel, birra e i programmi della domenica sera di Radio Flo).
È successo tutto sabato sera 12 ottobre durante la prima tappa del Radio Flo On Tour al  ConteStaccio (storico locale di Roma) con l’esibizione dal vivo di quattro gruppi/artisti diversi e tutti provenienti da quattro posti diversi (Brescia, Caserta, Napoli e Stoccolma) e quindi è andata che c’è stata veramente un bel po’ di gente e si è andati avanti fino alle tre di notte e non con il dj set ma con il concerto vero e proprio.
Dopo mesi (e non scherzo) di organizzazione di una cosa così grossa per Radio Flo e in generale un po’ per chi organizza live, riuscire finalmente ad arrivare al traguardo e passare una serata assolutamente perfetta e calda e calorosa, durante la quale i gruppi scelti (Plan de Fuga, Sixth MinorThomas Stenström, The Disappearing One) sono stati professionali, energici e perfetti sotto tutti i punti di vista e con un pubblico presente e attento, divertito e ganzo, comporta poi uno stordimento postumo degno di qualunque fatina verde, figurarsi ricordare di scrivere il post durante una delle domeniche più belle degli ultimi mesi (e vi assicuro che in questi mesi ho avuto delle domeniche veramente così).

Di certo qui non scriverò il mega post di ringraziamento che trovate sull’evento (in cui ci sono tutti i nomi di chi ha contribuito a questo grande evento) ma vi dico solo che la principale fautrice di tutto questo è stata una certa Milena che ogni domenica va in onda su Radio Flo con il programma New Flow (così vi ascoltate pure qualcosa, con la scusa).
Certo con le parole non posso farvi capire quello che è stato veramente ma pensate ad una serata che vi ha dato delle enormi soddisfazioni e molitplicatela per mille (per tenerci bassi).

In ogni caso vi aspetto giovedì alle 22 su http://www.radioflo.it così parleremo anche di quello.

Questa volta i dischi 90’s della settimana probabilmente saranno due: perché in questa occasione vale la pena spendere qualche minuto in più e perché questo giovedì non sarà uno dei due giovedì mensili (sono i giovedì pari) della rubrica I Dischi del Mese di Malk&Mike, quindi avremo più tempo per altro.
Italians do it better sempre presenti (roba presa  da The New NoiseWallace Records e Macina Dischi) e aggiornamenti musicali vari ed eventuali.

Non per presunzione ma Alberone Party Program
è veramente un bel programma e non perché lo faccio io, ma perché è oggettivamente così. Vi aspetto in chat per dirmi il contrario.

This is the pulse,
this is the sound,
this is the beat of a new generation

Sixth minor@ contestaccio

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s