Intervista ai La Fine

Come ultimo lunedì di Alberone Party Program dell’anno non sarebbe potuto essere, a pensarci bene, che particolare.
All’inizio pensavo che la particolarità sarebbe stata nel live in studio con, questa volta, i La Fine da Cosenza.
Invece è andata a finire che ci siamo ritrovati tutti nei locali di Dissonanze Studios, i La Fine sono approdati direttamente in sala dopo le loro prime tre tappe per il tour di promozione del loro primo disco “Scontento”, sono stati montati tutti gli strumenti, fatti check del caso, preso acqua calda e limone e capito che il live sarebbe saltato perché le ugole dei nostri eroi erano andate in vacanza un po’ in anticipo.
Tutto sommato è stata una bella puntata: la più breve nella storia di Alberone, con l’intervista alla band e l’ascolto di tre brani (forse era anche una preview radiofonica), in diretta da uno studio professionale, con un uomo che filmava tutto, il tavolino da interviste, un leggero delay al microfono e la promessa della band di ritornare per il Live sotto l’Alberone e buttare giù i muri dello studio.
In fondo è stata un’ultima puntata da ricordare.
Qui il podcast dell’intervista



Qui i concerti di Natale da seguire secondo GrooveOn

26 VENERDI
Monaci del surf – sestri levante
The Zen Circus – Monignoso – Massa Carrara
Johnny Mox + Gazebo Penguins – Magnolia – Milano

27 SABATO
La Fine – B-Side – Cosenza
Ufomammut – Lo Fi – Milano

28 DOMENICA
Marky Ramone – Seven – Roma
Le Singe Blanc – Blue Dahlia – Gioiosa Jonica
Le Hibou – GrooveOn Unplugged – Corto Maltese (Cz)

Qui i miei saluti, auguri di buone feste e la speranza che sto cazzo di mondo migliori un po’ di più. Il mio per primo.

Al 2015.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s